COMUNICATI

A seguito dei recenti articoli comparsi sulla stampa locale, in riferimento all’appartenenza politico-ideologica di alcuni candidati a sostegno del candidato sindaco Francesco Rucco alle imminenti elezioni comunali di Vicenza, apprendo ahimè, il coinvolgimento del mio nome in un approssimativo e fantasioso dossier ad opera di un soggetto, tale Andrea Lucangeli, probabilmente in cerca di visibilità.

  • GOVERNO BICOLORE? MEGLIO FAR SALTARE IL TAVOLO

    Per smarcarsi dai burattini a 5 stelle. A fronte dell’altalenante ed estenuante trattativa tra Movimento 5 Stelle e Lega, per la formazione di un ipotetico governo, l’auspicio che ci sentiamo di esternare, tenuto presente il fatto che consideriamo il partito di Di Maio (ed una sua esperienza governativa) una iattura,…

  • I MAGGIO: FESTEGGIARE IL PROPRIO FALLIMENTO

    Anche quest’anno le immagini delle manifestazioni per il I Maggio (ormai festa del precariato), ci hanno regalato la plastica rappresentazione di sinistre e sindacati perfettamente allineati (con rarissime eccezioni) ai desiderata del mondialismo. Crescenti battaglioni di (non di rado inconsapevoli) immigrati, arruolati a suon di parole d’ordine tanto roboanti quanto…

Iniziative

Povia
8 marzo 2018
AFRICANI
COMMUNISTS
COOP CONNECTION
REFERENDUM VENETO
NO IUS SOLI

Link Utili

Tesseramento 2018
Piero PUSCHIAVO Sito web
Piero PUSCHIAVO
ROMA: 23/07/2016 Assemblea di FARE!
Manuel NEGRI Pagina FB
Andrea MIGLIORANZI Pagina FB
FARE! CON TOSI

Piero Puschiavo
Ruolo:
Presidente Progetto Nazionale
Con Address
Vicenza
Veneto
36100
Italia
Invia un'email
(facoltativo)

IL NUOVO ORDINE GENDER

LA TRAPPOLA DELL'IDEOLOGIA GENDER !

Il  GENDER è un ideologia che amoreggia col tornaconto economico del neo-capitalismo e che confondendo l'uguaglianza con l'identicità riduce l'Altro all'Identico cullando così un sogno di indistinzione che è un sogno di morte!

Le consorterie economiche e finanziarie attraverso la destrutturazione delle identità, non solo sessuali, ma anche culturali, religiose ed etniche, ci vogliono più facilmente condizionabili per essere manipolabili ed asserviti alle logiche di consumo. La forma-capitale per imporre le proprie leggi di saccheggio, richiede infatti la tabula rasa delle differenze con l'abbattimento di ogni Limes: forma, limite, frontiera, identità...veri ostacoli del Nuovo Ordine Mondiale.

Vai all'inizio della pagina