Bg Menu
L'associazione Progetto Nazionale "Terre dei Gonzaga" in merito  a quanto avvenuto in seguito alla commemorazione di sabato 29 aprile al Campo X a Milano rimane fermamente convinta del fatto che ognuno debba avere il sacrosanto diritto di poter commemorare i propri morti, in particolare quelli che hanno dato la vita per la nostra Nazione; ancor più se questa celebrazione viene fatta in maniera ordinata e rispettosa, così come ogni volta in cui la nostra associazione svolge queste commemorazioni, così come verificatosi a Milano.
Da una parte il divieto delle massime Istituzioni a celebrare i propri morti, dall'altra disadattati sociali che si trovano a manifestare liberamente creando disordini e danneggiando bene pubblico e privato senza alcun criterio e soprattutto, spesso e volentieri, rimanendo impuniti.
Oggi più che mai occorre evidenziare le differenze e, anche se il nostro circolo non era fisicamente presente a Milano lo era con il cuore.
Ai ragazzi di Milano esprimiamo la nostra vicinanza ed il nostro supporto innanzi all'ennesima ingiustizia.
Progetto Nazionale
Circolo Territoriale
Terre dei Gonzaga
Vai all'inizio della pagina