Mattarella A Mirandola
L'associazione Progetto Nazionale circolo "Terre dei Gonzaga" esprime il suo disgusto per l'avvenimento svoltosi a Mirandola (MO), dove Mattarella è andato in visita per ricordare il terremoto del 29 Maggio 2012 che distrusse l'intera zona, ed il cui arrivo è stato omaggiato da una ragazza di dubbie origini vestita del Nostro Tricolore.
L'ennesima pagliacciata nel solito forzato impegno da parte delle istituzioni di voler integrare qualcosa che non c'entra nulla con noi, ed in questo specifico caso con la tragedia subita nella bassa modenese.
Il messaggio sarebbe stato più toccante e veritiero se rappresentato da qualche famiglia italiana, vittima della catastrofe e che ancora oggi ne subisce le conseguenze.
Con queste sceneggiate si supera la soglia del ridicolo e dell'assurdo allo stesso tempo, i cittadini stessi si sono sentiti derisi in un giorno triste e doloroso per la storia della loro terra.
Siamo più che convinti che prima o poi tutto questo marciume si rivolterà contro a questo governo che lotta ogni giorno con tutte le sue forze per rovinare la nostra identità nazionale.
Guerra ai nemici della nostra terra!
Progetto Nazionale
Circolo "Terre dei Gonzaga"
Vai all'inizio della pagina