Fiamma Negrini
Apprendiamo dagli organi di stampa, anche nazionali, che ha suscitato clamore il risultato della lista capeggiata da Fiamma Negrini alle elezioni di Sermide e Felonica. Siamo piuttosto perplessi per le modalità e le tempistiche con cui questo è avvenuto. 
Certo non siamo troppo stupiti dal fatto che tra i promotori della polemica (inutile) ci sia l'osservatorio sulle nuove destre (ancor più inutile) e non ci sorprende nemmeno che giornali come Repubblica riprendano la notizia, non è certo il primo articolo che si fanno "dettare" dal suddetto osservatorio. 
Le domande sono: perchè ha fatto così scalpore, tanto da scomodare la terza carica dello Stato, il parlamento e il ministero solo quando questa lista ha conquistato un seggio? Finchè i fascisti perdono possono presentarsi mentre se vincono oppure ottengono buoni risultati bisogna punire qualcuno (per ora qualche ufficio innocente)? Forse, chi ragiona così dovrebbe rivedere il concetto di democrazia a cui tanto si appella (solo quando fa comodo ovviamente, vero A.n.p.i? ).
A onor del vero qualche mal di pancia si era letto ancora prima di vedere i risultati ma anche in questo caso sono da giudicare fuori tempo massimo visto che è la quarta volta che quel simbolo e quella lista si presenta a Sermide. O è cambiato qualcosa con la fusione con Felonica? 
Approposito di "fuori tempo massimo", quanto deve durare ancora il periodo di transizione di entrata in vigore della costituzione? La domanda sorge spontanea leggendo la missiva che la "presidenta" della Camera Laura Bodrini ha inviato al ministro degli interni Minniti, dove è citata la XII disposizione transitoria, unico articolo che giustifica il mito della "Costituzione antifascista". 
La nostra opinione è che se qualcuno si presenta a una elezione democratica, accetta le regole democratiche e vince un seggio democraticamente, beh in quel caso chi si dichiara democratico deve accettarlo. 
La verità è che qualcuno, usando simboli come il fascio littorio, riesce a farsi votare da un proprio concittadino su 10 mentre osservator vari, ANPI  e quant'altro riescono solo a farsi copiare i comunicati da qualche giornalista politicamente corretto, troppo pigro per cercare notizie o scandali veri.
Progetto Nazionale
Circolo Territoriale "Terra dei Gonzaga"
Vai all'inizio della pagina